Bologna: programmazione 2012

3  maggio 2012. Aula Prodi, Università di Bologna, ore 17.00

La Sezione di Bologna incontra l’Ambasciatore Elisabetta Kelescian in una Conferenza-Dibattito coordinata dalla giornalista del Corriere della Sera (cronaca di Bologna) Marina Amaduzzi.

L’incontro si inserisce nelle iniziative sul tema internazionale. Elisabetta Kelescian, bolognese di origine, è stata ambasciatore per l’Italia a Helsinki, Console a New York e in tante altre sedi prestigiose straniere.

In Italia ha ricoperto funzioni di rilievo all’interno del Ministero per gli Affari Esteri

 

 

25 giugno 2012 Giardini Margherita (Circolo Tennis) ore 17.30

Le socie si raccontano. Presentazione con lettura di brani scelti del volume di poesie “Atomi e Attimi” della socia Patrizia Negromanti di Fossombrone.

Patrizia Negromanti nasce a Ferrara ; si trasferisce a Bologna, dove frequenta il Liceo Statale Marco Minghetti; successivamente si iscrive alla facoltà di Lettere e Filosofia, Corso di Laurea in Storia Contemporanea. In lei coesistono il rigore scientifico con la creatività espressiva.

Questo è il motivo per cui la raccolta di poesie ha per titolo “Atomi ed Attimi”.

 

 

14 settembre 2012 Hotel Corona d’Oro, ore 17.30.

Le socie si raccontano. Giovanna Pesci Enriques, organizzatrice dell’evento internazionale ARTE LIBRO (Bologna 20 settembre 2012) racconta come è nata l’iniziativa e cosa è diventata oggi nel mondo dell’arte e del libro.

 

 

 

 

22 ottobre 2012. Teatro Comunale di Bologna, ore 21.00

Concerto jazz del “Trio Marco Di Marco”, con Marco Di Marco al piano, Chuck Israels al basso e Bill Goodwin alla batteria.

I proventi del concerto contribuiranno al sostegno delle iniziative a tutela della salute delle donne, che la Sezione di Bologna ha sempre promosso e sostenuto con attività di promozione e di divulgazione aperte alla cittadinanza.

In particolare, i fondi saranno devoluti a Komen Italia- Sezione di Bologna, di cui è stata Presidente la nostra socia Carla Faralli e AIL-Bologna, di cui è responsabile fund raiser la socia Alessandra La Palombara.