Circolare nazionale n. 2

BIENNIO 2011 – 2013

circolare n. 2

Febbraio 2012

 

 

 

Alle Componenti il Comitato di Presidenza Nazionale

Alle Presidenti Distrettuali Componenti il Consiglio

Alle Componenti il Collegio delle Garanti

Alle Componenti il Collegio dei Revisori dei Conti

Alle Componenti il Comitato di Redazione

Alle Past Presidenti Nazionali

Alla Presidente della Fondazione FIDAPA

Alla Past Presidente Internazionale

Alle Presidenti di Sezione

Alle Responsabili di Commissioni Nazionali

Alle Rappresentanti FIDAPA in Enti

Loro Sedi

Sommario

Dalla Presidente : l’attività della nostra Associazione in campo nazionale ed internazionale

Dalla Vice Presidente : linee programmatiche tema nazionale 2011/2013

Dalla Segretaria : comunicazioni di segreteria

Dalla Tesoriera : comunicazioni di tesoreria

Dalla Past Presidente : tema internazionale

Dalla Presidente della Fondazione : attività della Fondazione

Allegati:

n.1 Messaggio della Presedente nazionale

n.2 Messaggio della Presidente internazionale

n.3 Cerimonia delle Candele

n.4 Commissioni permanenti e Task Force internazionali

n.5 Registration Form Congresso europeo di Sorrento

n.6 Scheda di Iscrizione Congresso europeo di Sorrento

n.7 Linee guida nuovo Notiziario

n.8 Modulo di Registrazione Convegno Nazionale Roma

n.9 Petizione per la doppia preferenza di genere

n.10 Volantino Doppia Preferenza

Con preghiera di darne notizia alle Socie

DALLA PRESIDENTE NAZIONALE

Eufemia Ippolito – Via C. Musacchio, 83 – 70024 Gravina in Puglia (BA)

Tel. Fax 080/3252491 cell. 335 8011872 e-mail: ippolitoe@aliceposta.it

Carissime Presidenti,

Carissime Socie,

sono di nuovo qui per condividere con tutte voi i tanti momenti di vita associativa vissuti in questi due ultimi mesi nel mio ruolo di guida della nostra grande Associazione. Sono così tanti gli eventidi cui vi voglio fare partecipi che è persino difficile fare ordine nella loro esposizione. Ci provo.Grazie innanzitutto per le parole di stima, di apprezzamento e, perché no, di affetto che ripetutamente mi state rivolgendo e che voglioestendere al mio Comitato di Presidenza, alle Presidenti distrettuali, a tutte le Socie che sono coinvolte nei diversi ruoli di collaborazione e a tantealtre che, senza avere ruoli ben determinati, sono accanto a me per supportarmi in questo grande sforzo di condurre, giorno dopo giorno, la nostra grande macchina organizzativa.

Un grazie speciale alla Presidente della Fondazione con la quale sto mantenendo un rapporto diproficua collaborazione, con particolare riguardo al lavoro della Task Force imprenditoria voltoallo sviluppo della rete delle imprenditrici appartenenti alla Federazione nazionale ed internazionale. Tutte insieme, continuiamo a fare grande la nostra Associazione. Molte notizie vi sono già arrivate con la Newsletter di Gennaio che abbiamo inviato via mail a tutte le Presidenti di Sezione e a tutte le Autorità della Fidapa – BPW Italy: come avrete notato, sto privilegiando questo mezzo di informazione, veloce e accattivante e che, tradotto in inglese, viene pubblicato sul sito europeo e internazionale, mettendo in grado le Socie di tutto il mondo di conoscere l’ enorme attività posta in essere da tutti i nostri organismi e soprattutto dalle Sezioni. Vi prego quindi di consultarla sul sito Fidapa (www.fidapa.com) perché, al pari della circolare, è diventata un mezzo di comunicazione ufficiale .

Sul sito avrete già trovato la Cerimonia delle Candele, il mio Messaggio alle Socie e quello della Presidente internazionale Freda Miriklis. (ALL 1- 2- 3 ) Non dimentichiamo che questa Cerimonia è il momento .sacro. della nostra Associazione, quello in cui rinnoviamo il credo verso il sentire associativo, le finalità del nostro grande impegno, prima fra tutte la finalità di dar voce alle donne, l’ orgoglio dell’ appartenenza a una Federazione dal respiro mondiale. Se questa Cerimonia sarà svolta con la dovuta partecipazione del sentimento e con .l.intelligenza del cuore., allora il giusto messaggio arriverà a tutte le Socie e a tutti i presenti.

Per questo, mi raccomando, non chiamatela cena perché poca cosa sarebbe se fosse limitata a una elegante serata conviviale.

Frequentando da tanto tempo le vostre Sezioni, mi avete insegnato a vivere intensamente questo momento nel quale celebriamo la nostra appartenenza alla Federazione internazionale e ai Paesi che ne fanno parte, il protocollo della Cerimonia che qui alleghiamo vi aiuterà nel rendere l’ evento denso di significati.

Dai miei tanti accenni alla Federazione internazionale avrete sicuramente intuito la mia ferma intenzione di far sì che la Federazione italiana ne faccia parte a pieno titolo, cominciando dall’ Organismo europeo cui apparteniamo.

Con grande soddisfazione posso dirvi che sono ben cinque le Responsabili Italiane di Commissioni internazionali permanenti cui si è aggiunta la Responsabile della Task Force,e Twinning (Gemellaggi) Nellina Basile e il Mentor europeo, Carla Laura Petruzzelli come dal prospetto allegato (ALL.4) .

Proprio in questi giorni sono arrivate le nomine delle Componenti italiane delle varie Commissioni e Task Force e a tutte, nel fare i miei complimenti più sinceri e gli auguri di buon lavoro, raccomando di operare in maniera responsabile e di dimostrare le grandi capacità di lavoro della nostra Federazione nel raggiungere i risultati che ci vengono assegnati.

Sarà mia cura pubblicare i nominativi anche sul sito.

Sempre sul sito, alla voce News dalle Commissioni internazionali, potete trovare i Progetti fatti  pervenire via Mail, progetti cui le Sezioni possono aderire, rapportandosi alle Responsabili.

Queste ultime mi informeranno costantemente del lavoro e dei risultati raggiunti, nell’ ottica della condivisione.

Fervono già da ora i lavori per l’ organizzazione del XIV Congresso Europeo, che si terrà a Sorrento il 28- 29- 30 Settembre 2012 e tratterà l’ argomento: ” Maggiori poteri alle donne per la leadership – La creatività delle donne per un futuro sostenibile”.

A seguito dell.incontro tenutosi a Roma lo scorso 14 gennaio con la Coordinatrice europea Sabine Schmelzer e le amiche del Coordinamento europeo, si è riunito a Sorrento il Comitato organizzatore per pianificare tutto il lavoro di preparazione del Congresso.

In tantissime mi avete espresso l’ intenzione di essere presenti e vi ringrazio: sarà un’ occasione speciale per affrontare, con un respiro europeo, i problemi del mondo femminile con un parterre di relatori d’ eccellenza.

Trovate in allegato (ALL. 5 – 6 ) la Scheda di prenotazione alberghiera (Registration Form) e la Scheda di Iscrizione al Congresso con relativo programma.

La lingua ufficiale, come sapete, sarà l’ inglese; garantiamo la traduzione simultanea in presenza  di almeno 50 Socie italiane, ma ne prevediamo molte, molte di più.

Sarà presente all’ evento anche la Presidente internazionale Freda Miriklis che parteciperà al contestuale Congresso Internazionale delle Young. A tale riguardo, ricordo alle Socie Young che intendessero partecipare a questo incontro, di mettersi in contatto con la nostra Responsabile Italiana Anna Giulia Manno al seguente indirizzo mail agiulia.manno@libero.it. Vi suggerisco di non mancare, carissime Young, perché sarà per voi un.occasione unica per conoscere l’ affascinante mondo della BPW, i suoi valori, i suoi obiettivi.

Ricordo a tutte voi, carissime Socie, che è confermata la data del 29/30 giugno e 1 Luglio 2012 per lo svolgimento a Roma del XXXII Convegno Nazionale per la trattazione del Tema Nazionale e per l ‘Assemblea straordinaria che dovrà approvare le proposte di modifica dello Statuto e del Regolamento. Il Convegno si svolgerà presso l ‘Hotel NH Vittorio Veneto sito in Roma in Corso Italia, 1. Per le prenotazioni alberghiere trovate allegato il Form (All. n. 8 ), che compilerete ed invierete direttamente all.ufficio prenotazioni dell.Hotel NH Vittorio Veneto per email: prenotazioni@nh-hotels.com oppure al n. di fax: 848390396.

Rinnovo l’ invito a partecipare numerose in quanto, come sapete, per lo svolgimento dell ‘Assemblea straordinaria è necessaria la maggioranza qualificata (50 % +1) delle aventi diritto al voto. Come già vi ho detto nella newsletter la task force sulla riforma dello Statuto e del Regolamento è già al lavoro e le nostre tre Supervisori sono pronte a preparare, insieme alla Commissione legislazione, una Assemblea nella quale sarà data ampia spiegazione delle proposte di modifica che saranno sottoposte al voto, lasciando alle Socie la possibilità di intervenire in modo disciplinato, secondo una prassi già ampiamente consolidata in sede internazionale. A breve vi forniremo la scheda d.iscrizione al Convegno e pubblicheremo sul sito Fidapa tutte le informazioni relative al Convegno.

Un altro momento significativo del respiro operativamente internazionale che la nostra Federazione italiana sta assumendo giorno dopo giorno, è stata la mia partecipazione – insieme alla Past Presidente internazionale Livia Ricci, alla Coordinatrice europea Sabine Schmelzer, e alla Socia di Verona Est, Anita Palmieri – ai lavori della Conferenza delle Organizzazioni Internazionali Non Governative (OING) presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo. Con orgoglio, posso dirvi che la BPW Italy, ancora una volta, si è distinta per gli interventi effettuati e per il contributo specifico offerto ai gruppi di lavoro nell’ambito della Commissione Educazione e Cultura. Con altrettanto orgoglio, vi partecipo che la vostra Presidente nazionale è stata inserita nel Gruppo di lavoro: “Apprendre l’histoire: devenir des citoyens européens” che studierà le migliori strategie per preparare i cittadini alla democrazia partecipativa e alla cittadinanza europea.

Interessante e costruttiva è stata la partecipazione ai lavori della Commissione Diritti dell’uomo durante i quali è stato messo in evidenza il ruolo delle OING, a livello nazionale ed internazionale, sulla salvaguardia dei Diritti Umani e sulle riforme della Corte per i Diritti dell’Uomo ed è stata sottolineata l’importanza del lavoro trasversale dell’ Assemblea Parlamentare e della Società civile per conseguire il risultato di  “TUTTI I DIRITTI PER TUTTI”.

Un’ attenzione particolare al problema della Pace è stata rivolta dalla Commissione Democrazia e Coesione sociale che ha elaborato le linee guida da seguire nei Paesi in conflitto per il  raggiungimento della Pace.

Sempre a Strasburgo, il 26 gennaio, nell’ aula dell’Assemblea Parlamentare, abbiamo partecipato ai  lavori della Convenzione in materia di eliminazione della violenza contro le donne, tra UNWOMEN e il Consiglio d’ Europa. I lavori sono stati introdotti da MICHELLE BACHELET, Segretario Generale di UNWOMEN,che ha evidenziato i risultati della Convenzione, sottoscritta da molti Stati, ed ha messo in luce la necessità della rappresentanza delle donne e la necessità che il secolo XXI sia il secolo

dell’uguaglianza sostanziale: “.. le donne hanno il diritto all’accesso a tutti i diritti ….” ha ribadito la Bachelet. Sul Sito pubblicherò quanto prima il rapporto delle attività della Conferenza delle OING presso il Consiglio d’Europa.

Carissime, voglio dedicare queste ultime righe ad alcune notizie che mi stanno particolarmente a cuore :

– Trovate in allegato il nuovo protocollo del Notiziario Fidapa cui vi prego di attenervi scrupolosamente. Con grande orgoglio rendo noti i nomi delle Socie giornaliste professioniste /pubbliciste che affiancheranno le attuali componenti della Redazione del

Notiziario, cui va sempre la riconoscenza della Federazione per quanto sin qui operato. Tali nuove forze, con la loro specifica competenza, sapranno ancora di più rendere il nostro Notiziario uno strumento di interessante lettura, snella e tale da coinvolgere le Socie offrendo spunti di approfondimento e di consapevole operatività.

La Redazione del Notiziario risulta pertanto così composta dalle Socie :

Eufemia Ippolito Direttore

Editoriale, Nicla Capua Direttore esecutivo,

Rosanna Ragionieri Direttore Responsabile,

Eugenia Bono, Laura Conforti, Silvana Sorvino e dalle Socie giornaliste Angela Calderone, Selma Chiosso,

Ada Guglielmino, Barbara Romano, Daniela Rossi Rozzanin .

– Raccomando alle Presidenti Distrettuali di spronare le Sezioni all’ invio alle Istituzioni della richiesta di reinserimento del parto indolore con anestesia peridurale nei LEA ; ricordo che i LEA  sono i Livelli Essenziali di Assistenza sanitaria vale a dire le prestazioni e i servizi che il Servizio sanitario nazionale è tenuto a garantire a tutti i cittadini, gratuitamente o dietro pagamento di un ticket.

– Ringrazio le nostre Sezioni per il grande contributo che stanno dando alla trattazione del Tema Nazionale e all’ approfondimento delle tematiche di genere che saranno oggetto di mozioni che presenteremo alle Istituzioni.

– Ricordo infine che, nell’ ambito della Petizione per la modifica della legge elettorale a livello regionale, abbiamo aderito alla proposta di collaborazione avanzata da Santa Zannier, Presidente della Commissione Pari Opportunità della Regione Friuli Venezia Giulia. Tale proposta sarà sviluppata dalla Vice Presidente nazionale Pia Petrucci .(ALL.9). Ecco carissime Presidenti e Socie vi ho raccontato le tappe più significative del percorso di questi due mesi; la strada da percorrere è lunga e densa di eventi da realizzare, di problematiche da risolvere, di impegni da onorare, con il vostro aiuto, ne sono certa, ce la faremo.

Give me five..

Vi abbraccio tutte,

Eufemia

circolare n. 2