FIDAPA BPW ITALY - DISTRETTO NORD EST

Violenza contro le donne: Vademecum “Capire per salvarsi”

Documento : Violenza-contro-le-donne: Vademecum “Capire per salvarsi

La prima edizione del Vademecum “Capire per salvarsi” è esaurita. Ci siamo messe al lavoro per proporre  un aggiornamento che si è concretizzato in una seconda edizione. Abbiamo registrato i cambiamenti  intercorsi dalla presentazione, avvenuta il 21 novembre 2014, fino ad oggi al fine di rendere il Vademecum attuale e rispondente alle modifiche sia strutturali che legislative riscontrate.
Un primo Convegno, “Oggi parliamo di donne contro ogni violenza per il rispetto dei diritti”, organizzato dalla Sezione di Roma Campidoglio in collaborazione con la Sezione Roma con il patrocinio del Distretto Centro FIDAPA-BPW Italy, ha condotto alla ricerca e all’approfondimento di strumenti di sostegno alle vittime di violenza. Ci siamo dedicate ad indagare tematiche come “rimedi pratici”, soluzioni, esempi, tutto a costo zero, che potrebbero diventare operativi da subito.
Le due Sezioni si sono fatte carico di realizzare un vademecum che indichi, con un linguaggio diretto  ed elementare, cosa le donne possano fare per tentare di salvarsi la vita. Un vademecum rivolto a tutte le donne, piccoli suggerimenti e consigli pratici per uscire dalla solitudine nella quale si trovano quando  sono minacciate. Per sapere a chi rivolgersi, quale numero di telefono utilizzare in caso di necessità, quali leggi le possano proteggere.
Oggi si parla tanto del problema, ma sono pochi i suggerimenti concreti per salvarsi la vita. Siamo entrate nel merito, abbiamo messo in campo la sensibilità femminile rivolta a chi soffre, a chi non sa dove andare e chiedere aiuto. Abbiamo cercato di aiutare le donne ad uscire dal guscio, a trovare la voce per squarciare il silenzio. Abbiamo indicato risorse, istituzioni alle quali chiedere consiglio e aiuto. Vorremmo creare la base per una rete, cominciando dal Distretto Centro, per lavorare con le altre Sezioni e con le numerose Associazioni sul territorio.
Le Sezioni Roma e Roma Campidoglio hanno lavorato in sinergia, per dare una speranza a tutte le donne, italiane e non. Un momento di lavoro comune per trasmettere un messaggio di solidarietà e  una riflessione che possa portare a soluzioni pratiche.
Il nostro lavoro, il nostro impegno si estende in un percorso destinato a valutare l’efficacia delle proposte  contenute nel Vademecum, a lavorare, a impegnarsi su un tavolo messo in piedi da poche donne  pronte ad accogliere altre donne. Ci siamo date l’obiettivo di iniziare già da domani il cammino dalla  scuola e dalla scrittura come terapia di sé. Due obiettivi che ci condurranno a tenere vivo il rapporto con le donne vittime di violenza e a promuovere azioni concrete perché la scuola possa dare un sostegno  formativo ai ragazzi nell’età evolutiva, e la scrittura possa aiutare a superare il problema.
Il nostro lavoro prosegue con la valorizzazione e la divulgazione della “Carta dei diritti della bambina”.
Il vademecum, per il continuo evolversi delle politiche istituzionali e delle misure contro la violenza,  richiede, da parte nostra, un continuo aggiornamento. Il nostro impegno prosegue a fianco delle Istituzioni, per ottenere il loro sostegno e procedere a nuove pubblicazioni che raggiungano donne in difficoltà.
Il nostro fine è quello di ottenere una diffusione sempre più capillare.

Lorena Fiorini, Past Presidente FIDAPA-BPW Italy Sezione Roma
Paola Soncini Panerai, Past Presidente FIDAPA-BPW Italy Sezione Roma Campidoglio