Lettera della Presidente distrettuale

004Al Comitato di Presidenza Distrettuale

Al Consiglio Distrettuale

Alle Responsabili delle Commissioni Distrettuali

Alle Presidenti di Sezione

Ai Comitati di Presidenza ed ai Consigli di Sezione

Alle Socie

  Lettera della Presidente Distrettuale

  Care Amiche

Vi scrivo per mantenere un contatto costante con Voi e tutte le Socie del nostro Distretto e per tenervi informate sulla nostra Associazione . Per favorire una partecipazione  ed anche un dialogo costruttivo ,  la comunicazione è essenziale per procedere tutte insieme.  

In questi primi mesi del biennio le Sezioni hanno lavorato molto bene e sono state attive e presenti sul territorio : grazie a Tutte.

Ringrazio anche tutte le Responsabili distrettuali di Commissione che hanno presentato degli ottimi programmi e linee guida. Come saprete, sono stati organizzati prossimamente due giornate di incontri operativi a Mestre tra le rappresentanti di Commissioni e le Sezioni: il 25 gennaio per le Commissioni Agricoltura e Ambiente-Turismo, l’8 febbraio per le Commissioni coordinamento europeo –BPW  e  Arte e Cultura. Confidiamo in una partecipazione numerosa ricordando che tutte le Socie interessate e non solo le referenti di Sezione sono coinvolte nei lavori delle sezioni e delle commissioni. 

Credo opportuno ora comunicare a tutte le novità a livello nazionale. Molte di queste notizie e comunicazioni saranno comprese nella prossima circolare nazionale, ma credo giusto condividere con voi sin da ora  tutte le informazioni necessarie per procedere insieme in un periodo che potrà essere anche di cambiamento sostanziale nella nostra Associazione. Nell’ultimo Consiglio Nazionale , oltre alla programmazione, si è discusso molto anche di etica associativa e di informazione 

Progetto Start Up: a breve verranno inviati bando e programma con indicazioni operative

 Modifiche a Statuto e Regolamento : la Commissione Nazionale Legislazione stende una bozza di modifiche che verranno inviate alle Sezioni a breve. Le Sezioni prenderanno in considerazione le modifiche ed integreranno la bozza o invieranno le loro osservazioni alla Responsabile Distrettuale Legislazione . Vi invito pertanto fin da ora a stimolare tutte le Socie a considerare Statuto e Regolamento in quest’ottica ed a programmare un lavoro di Sezione in tempi brevi.

  Equal Pay Day : ricordo a tutte questa importante scadenza internazionale e, grazie alla F.I.D.A.P.A. – BPW, anche nazionale. Il nostro Distretto è sempre stato all’avanguardia sulle iniziative per la parità salariale e, grazie all’impegno di persone che hanno fatto loro l’impegno internazionale per organizzare manifestazioni che hanno avuto grande risalto , possiamo ora essere orgogliose di essere state da esempio : ringrazio a nome di tutte Loredana Bettonte, Ida Bressan e Carla Ciani Bassi in primis e tutte quelle che hanno collaborato con loro. Il nostro impegno non si deve estinguere perché purtroppo le cose non sono cambiate di molto: vedremo di organizzare in concomitanza con la giornata del 15 aprile degli eventi EPD. Possiamo avere conferma comunque che l’impegno associativo è stato premiato in quanto alle Nazioni Unite le attività riconosciute in merito di equità salariale sono di pertinenza di Itala e Germania e di questo relazionerà a fine mese a New York la nostra Past Presidente Ippolito.

Comunicazione:

  • Blog FIDAPA ( già attivo ) : per uno scambio di idee e progetti è un metodo molto valido e utile in tempi reali, ma nella rete non c’è mai sicurezza e tutela sufficiente per cui tutte le comunicazioni messe in rete sul blog devono essere solo  comunicazioni interne all’associazione. Si prevede altresì un controllo dei contenuti con un meccanismo di filtro delle informazioni contenute di cui è responsabile la Past Presidente Nazionale. Il blog comunque potrà essere modificato in seguito alla risposta più o meno adeguata alle esigenze delle Socie e soprattutto dell’Associazione
  • FIDAPA ONLY – social network ( in corso di attuazione): per mettere a disposizione i dati delle socie con possibilità di ampliare le reti di collaborazione professionale e attività specifiche.  Per favorire l’accesso alle sole socie e non consentire l’accesso indiscriminato ai nostri dati personali si farà uso di apposita password per l’accesso. In relazione a numerose criticità derivanti da dati personali messi in rete da siti FIDAPA accessibili  attualmente si è preso in considerazione anche l’inserimento dei dati di componenti commissioni e gruppi di lavoro finora pubblicati su siti nazionali o distrettuali
  •  Commento da parte della Presidente Distrettuale in merito a comunicazione: Riguardo l’etica associativa credo opportuno integrare questo argomento con la considerazione che la nostra associazione deve prima di tutto essere motivo di contatto e crescita interna e pertanto tutto l’indirizzario FIDAPA in nostro possesso deve essere usato per comunicazioni inerenti la nostra attività associativa e non a fini personali . Tutte noi ricopriamo un posto nella società e molte di noi hanno ruoli anche di spicco in altri club o associazioni o fondazioni – onlus , ma è buona norma rispettare norme di comportamento civile  indirizzando le comunicazioni personali solo ai propri contatti o a chi può essere interessato non diffonderle utilizzando indirizzari che appartengono alle nostre associazioni . Gli indirizzari associativi infatti dovrebbero essere usati per comunicazioni solamente unidirezionali, cioè dalla presidenza alle socie, per attività comuni e informazione .

Attività con enti esterni ed associazioni :

tutte le attività ed eventi che comportano una collaborazione o partnership  con Enti esterni dovranno preventivamente essere sottoposti a valutazione ed approvazione del Consiglio Nazionale previa comunicazione al Distretto.   Se si tratta di premi, concorsi o borse di studio si reinvia all’articolo 2 del Regolamento punto b). Tra gli enti esterni sono da comprendere anche le Fondazioni inclusa la Fondazione Fidapa. Naturalmente questi

eventi devono essere di rilevanza sociale, per cui restano esclusi eventi di sezione come serate conviviali. Se il CN non darà il proprio consenso l’evento non potrà assolutamente avere luogo e pertanto si chiede di comunicare con largo anticipo l’organizzazione dello stesso.

 Assemblea Nazionale – TORINO 2 marzo 2014

Vi anticipo in attesa della Convocazione Ufficiale che perverrà a breve.

In questa assemblea Ordinaria le delegate si esprimeranno in merito ai rapporti con la Fondazione FIDAPA.

Data l’importanza di una grande partecipazione si è deciso a livello nazionale di non far versare alcun contributo alle Sezioni e di ampliare l’orario per la verifica dei poteri . La verifica dei poteri si svolgerà nel pomeriggio del 1 marzo ed anche nelle prime ore pre-assemblea del 2 marzo . L’assemblea si svolgerà al mattino del 1 marzo indicativamente dalle 9 alle 13- 13.30. Il voto potrà essere espresso in modo palese o segreto con scelta da parte dell’Assemblea stessa.

Per le partecipanti sarà prevista una visita guidata a Torino e Palazzo Reale nel pomeriggio del 1 marzo. L’assemblea avrà luogo all’hotel Majestic ( di fronte alla stazione Porta Nuova); sono previste sistemazioni in loco ( prezzi delle camere da definire come da successiva comunicazione), ma potete organizzarvi come meglio credete, i tempi ci sono.

Assemblea Nazionale – elezioni delle Delegate

Invito tutte le Presidenti a convocare nella prima settimana di febbraio al massimo entro il 10 le assemblee di sezione ai fini di eleggere le delegate . Si chiede alle socie di partecipare attivamente proponendosi a delegata ed essere supportate in questo da tutta la sezione: la delegata rappresenta la sezione e deve essere accompagnata in questo impegno anche con opportuni percorsi informativi e formativi da compiere in sezione e validi per tutte le socie. Invito pertanto le Presidenti a far coincidere l’assemblea elettiva con un’assemblea di sezione. Riceverete informazioni e documentazione dalla Presidenza Nazionale a breve. Per elezioni di sezione e delegate si reinvia a Statuto e Regolamento.

Importante: per poter esprimere le delegate le sezioni devono essere in regola con il versamento delle quote e l’invio degli elenchi delle socie in formato excel come previsto entro il 31 gennaio 2014.

Veniamo ora al nostro Distretto con un’ultima comunicazione inerente un nostro importante  evento : la Cerimonia delle Candele.

La cerimonia delle Candele è una cerimonia a tutti gli effetti e comporta un rinnovo di quello che è il nostro essere socie FIDAPA: è un evento che ci coinvolge tutte perché in quei momenti tutte noi rinnoviamo tacitamente la nostra adesione e confermiamo lanostra appartenenza. E’ un momento nostro che a tutt’oggi, a mio avviso, non trova uguali in nessun’ altra associazione o club come impatto emotivo. Non importa se con la crisi non potremo avere tante socie nuove come vorremmo, non importa se dovremo vedere di far rientrare il tutto in un budget inferiore rispetto l’anno passato : noi ci saremo .

Vorrei se possibile farvi riflettere tutte su questo , su come poter essere orgogliose per senso di appartenenza e non per l’apparenza. Troppo spesso molti  eventi perdono di significato perché si snaturano in occasioni di risalto sociale ed eventi mondani che magari ci fanno comparire sulla stampa, ma di cui nessuno coglie appieno  le finalità. La cerimonia è inserita in una riunione conviviale e quindi può essere scambiata come una cena di gala ( ben venga per la convivialità , ma guai sentir dire “Cena delle Candele”!):  attenzione a non farsi prendere troppo la mano con il risalto mondano trascurando la nostra storia e le nostre tradizioni associative.  Questi tempi di crisi forse sono propizi per queste riflessioni e per organizzare la nostra cerimonia con i giusti presupposti

Sapete come tutte noi del Comitato di Presidenza e Consiglio Distrettuale siamo , in questo biennio più che mai, impegnate in attività lavorativa e quindi dobbiamo organizzarci in tempo per poter essere presenti nelle Sezioni. Faremo in modo che il Distretto sia presente in ogni Sezione in questo importante momento di vita associativa: mandateci in tempo utile le date previste per la Cerimonia in ogni sezione in modo da poter avere il calendario con le scadenze al prossimo Consiglio Distrettuale il 1 febbraio.

Ricordo inoltre che la Presidente Nazionale non presenzierà a Cerimonie delle Candele, ma invierà un video-messaggio da trasmettere in quella occasione. Quindi vi avviso in anticipo in modo da poter organizzarvi anche in merito a questo con la strumentazione adeguata.

 Care Amiche tutte, il mio compito è  condividere questo biennio con tutte voi e credo giusto avviare una comunicazione su tutte le tematiche nuove o meno nuove che ci coinvolgono.

Chiedo cortesemente alle Presidenti di informare costantemente le Socie ed a tutte le Socie di mantenersi in contatto con la Sezione di appartenenza. Vi ricordo inoltre che non arrivano più comunicazioni dirette da parte della FIDAPA Nazionale, ma gli aggiornamenti si trovano direttamente sul sito per cui invito tutte a visitarlo frequentemente.   Sarà cura del Distretto provvedere a diffondere comunque le comunicazioni importanti. Chiedo alle Presidenti ed alle Segretarie di informare con materiale cartaceo le socie che non avessero possibilità di accedere ad un computer perché non possiamo trascurare e non coinvolgere socie valide in nome del cosiddetto “progresso” : ricordiamoci anzi di continuare a coltivare i rapporti umani vedendoci e scambiandoci idee e progetti di persona.

  Cari saluti a Tutte

  Gabriella Vaglieri, Presidente Distretto Nord Est FIDAPA – BPWITALY

 

20.1.2014